Nuove tecnologie e allenamento fisico, un abbinamento efficace? Un progetto pilota lo sta testando su persone a rischio di caduta.

Il progetto pilota promosso da Promozione Salute Svizzera nell’ambito dei programmi d’azione cantonali e finanziato dal Canton Ticino è gestito dalla ditta Dividat AG con partner la Lega Ticinese contro il Reumatismo.

I risultati di varie ricerche mostrano che il movimento e l’allenamento cognitivo riducono il rischio di sviluppare una demenza e rallentano il decorso della malattia. “Ancora più efficace è però l’allenamento combinato cognitivo-motorio”, dice il terapista psicomotorio e ricercatore Davy...

La 7a edizione del congresso specializzato sulle persone anziane organizzato da CURAVIVA a Montreux si è concluso con successo. All'evento erano presenti più di 1'450 persone tra partecipanti, referenti ed espositori dalla Svizzera e dall'estero. Dividat era presente in qualità di sponsor d'oro i...

Al "Mendrisio Medical Meeting 2017" Damiano Zemp è stato invitato a tenere un breve intervento sull'allenamento cognitivo-motorio. Al numeroso pubblico di medici e terapisti provenienti dalla Svizzera italiana sono state esposte le ultime rilevanze scientifiche sull'efficacia di questo tipo di alle...

Sabato 6 maggio ha avuto luogo la riapertura, dopo cambiamento di sede sempre a Lugano, del Centro Dividat Active dell’Associazione Concronos. Tra gli ospiti, anche Kubilay Türkyilmaz e Jean-Jacques Aeschlimann hanno dato il massimo sulla Dividat Senso. La Presidentessa Patricia Campana si è det...